Distribuzione Vini Naturali

Bosco Falconeria – Sicilia – Italia

Archetipo del vino artigianale non solo liquido ma per concezione. Nei pressi di Contrada Bosco Falconeria e su colline collocate a un’altitudine di 250 metri sul livello del mare, Natalia coltiva – con il prezioso aiuto del suo collaboratore Saverio – un totale di 6,5 ettari vitati, di cui cinque a Catarratto e la restante superficie a Nero d’Avola.
Il clima è tipicamente mediterraneo nei dintorni di Partinico e la vite cresce su terreni rossi, di medio impasto e con diverse esposizioni del vigneto, a seconda della parcella. Ogni domanda di carattere tecnico pare valicare la naturalezza con cui Natalia descrive il lavoro delle proprie terre – certificate in biologico addirittura dal 1989 – una filosofia incentrata nel rispetto di tutto ciò che la circonda, fino alla trasformazione dell’uva in vino. Bosco Falconeria richiama il calore di bicchieri opachi poggiati su una tavolata e una bottiglia.

(fonte: © Francesco Petroliintothewine.org)

 

I vini prodotti

  • Catarratto Igp Terre siciliane (100% catarratto). Acciaio | SCHEDA TECNICA

  • Falco peregrino Igp Terre siciliane (100% catarratto). Acciaio | SCHEDA TECNICA

  • Nero d’Avola Igp Terre siciliane (100% nero d’Avola). Acciaio e barrique | SCHEDA TECNICA
1 commento

Lascia un commento

Captcha *