Distribuzione Vini Naturali

Cantina Marco Merli – Umbria – Italia

L’azienda, nata nel 2002 è situata a Casa del Diavolo, in un contesto paesaggistico leggermente collinare e tipicamente umbro e interamente gestita da Marco e suo padre. Le uve vengono esclusivamente lavorate da Marco in cantina, dove si prediligono fermentazioni con lieviti indigeni e dove le poche tecnologie adoperate si trovano “fuori e non dentro il vino”. Per rendere giustizia a quanto detto il frutto deve essere più sano possibile, ecco perché le rare concimazioni vengono effettuate solamente con letame animale e sovesci erborei, i trattamenti di primavera/estate solo con rame e zolfo, in oltre si cerca di instaurare una “possibile” convivenza tra erbe infestanti e viti, senza ricorrere a diserbanti chimici. In sostanza la parola d’ordine è natura.

I vini prodotti

  • JANUS Rosso IGT Umbria 2013 (Sangiovese 100 %). Cemento. Solfiti < 30 mg/L
  • VENCO IGT Umbria 2013 (Grechetto 100%). Acciaio. Solfiti < 30 mg/L
  • BRUCISCO Rosso Passito IGT Umbria 2011 (Sangiovese 100 %). Acciaio. Solfiti < 30 mg/L
  • BRUCISCO Rosso IGT Umbria 2013 (Merlot e cabernet) . Cemento, Botte grande ed Acciaio. Solfiti < 30 mg/L
  • BRUCISCO Vino Bianco 2015 (Trebbiano, grechetto, malvasia). Acciaio e Botte grande. Solfiti < 30 mg/L
  • TRISTO Vino Bianco 2014 (Trebbiano 100 %). Cemento. Non contiene solfiti aggiunti.
  • TRISTO Vino Rosso 2016 (Sangiovese e merlot). Macerazione carbonica. Vetroresina. Non contiene solfiti aggiunti.
  • DE LIA IGT Umbria 2015 (Merlot e ciliegiolo). Cemento. Solfiti < 30 mg/L
  • ZERODIBABO Vino Rosato 2015 (Sangiovese 100%). Acciaio e Botte grande. Solfiti < 40 mg/L
  • ZERODIBABO Vino Rosso 2015 (Sangiovese 100%). Acciaio. Solfiti < 40 mg/L
  • ZERODIBABO Vino Bianco 2016 (Trebbiano, grechetto, malvasia). Acciaio. Solfiti < 30 mg/L
  • MOSCO Vino Bianco 2016 (Moscato giallo e trebbiano). Cemento e acciaio. Non contiene solfiti aggiunti.
  • THEVINO IGT Umbria 2015 (Malvasia di Candia). Damigiana. Non contiene solfiti aggiunti.

Lascia un commento

Captcha *